Webinar 24/9 ore 20.00 – L’amore per te stessa/o è possibile (e bellissimo!)

ISCRIZIONE AL WEBINAR

Sei la migliore amica o il miglior amico di te stessa/o? Ti tratti con rispetto, gratitudine e stima? Ti godi il tempo passato con te stessa/o? Hai l’abitudine di fare spesso regali a te stesso e di mettere i tuoi bisogni al primo posto nella lista delle priorità – o consideri egoismo una cosa del genere? I tuoi sogni e obiettivi sono la cosa più importante nella tua vita?

Per molto tempo anch’io non sapevo cosa volesse dire “amare me stesso” e mi trattavo senza molta attenzione e amore. Ma a un certo punto il cambiamento è stato possibile, con l’aiuto della meditazione ho scoperto innanzitutto chi sono veramente e che potevo essere il mio migliore amico senza che ciò andasse a scapito degli altri. Anzi, da quando amo me stesso e metto me stesso al primo posto posso veramente amare altri, veramente aiutare altri e veramente fare il mio lavoro come maestro di meditazione e terapeuta. Oggi so: l’amore per noi stessi è una componente indispensabile di ogni processo di guarigione emotiva, di trasformazione e di risveglio.

Normalmente siamo abituati a cercare l’attenzione, il riconoscimento e l’amore negli altri e al di fuori di noi stessi. Non solo cerchiamo l’amore al di fuori di noi stessi – lo compriamo adeguando il nostro comportamento a quello che crediamo essere i bisogni e i desideri degli altri. In questo modo possiamo perdere il contatto con noi stessi sempre di più fino al punto quando – spesso in un momento oltre i quarant’anni – una malattia, una separazione, una perdita o qualche altro evento incisivo ci ricorda il fatto che adesso è veramente venuto il momento di finalmente occuparci soprattutto di noi stessi.

La mia personale esperienza degli ultimi anni è la seguente: Da quando amo me stesso amo veramente questa fantastica e meravigliosa vita e sono profondamente grato di esserci così come sono tutti i giorni. Siccome metto i miei bisogni al primo posto sono veramente in grado di dare aiuto agli altri in praticamente ogni circostanza della vita. Poiché faccio spesso piccoli e grandi regali a me stesso e siccome amo passare del tempo con me stesso posso veramente godermi il tempo passato con gli altri. L’amore per noi stessi, inteso e praticato correttamente, non ha niente a che fare con egoismo a scapito degli altri ed è anche la vera pratica dell’insegnamento del “Non Sé” della tradizione buddhista.

Con l’aiuto della meditazione TALO non è affatto difficile sviluppare gradualmente più amore per te stessa/o ogni giorno e molti partecipanti ai nostri corsi, incontri e alle sedute individuali sono riusciti a farlo. Perché non tu?

Nei 90 minuti di questo webinar gratuito ci occuperemo delle seguenti questioni e praticheremo tecniche meditative che puoi integrare nella tua pratica meditativa quotidiana:

  • Come ti stai creando con i tuoi pensieri il falso sé che mette il bisogno di riconoscimento altrui al primo posto e tende a dimenticare sé stesso? Come puoi scoprire e sperimentare la tua vera natura?
  • Come puoi sviluppare e vivere amore, stima e gratitudine per il tuo bambino interiore, per la tua parte e emotivamente ferita che è alla perenne ricerca di amore e riconoscimento?
  • Il tuo vero sé e la tua coscienza come componenti dell’unica grande vita e dell’unica grande coscienza. La verità della non-separazione da tutto ciò che esiste come base di una vita di pace, gioia, compassione e amore.

ISCRIZIONE AL WEBINAR

Rispondi