Adulti liberi e felici – tramite l’amore per il nostro bambino interiore

WEBINAR MEDITATIVO 28.3.20 – ORE 19.00-21.00

ISCRIZIONE QUI

Viviamo in un mondo di bambini emotivamente feriti in corpi adulti. Siamo quasi tutti ancora oggi alla ricerca di una felicità perduta, di un amore illimitato che abbiamo sempre desiderato da piccoli e che non è mai arrivato. Applichiamo ancora oggi le strategie che abbiamo dovuto scegliere da piccoli per essere considerati, visti, amati.

La vita di questi noi “adulti” è piena di reazioni infantili. Quando sentiamo un “no” ci sentiamo rifiutati – l’amore negato. Quando sentiamo un “sì” speriamo tutte le volte che sia finalmente il grande sì, l’amore totale, incondizionato, sempre disponibile, il paradiso perduto. Ma non è mai così.

La nostra mente sempre crede di aver già capito tutto. L’accesso alle emozioni difficili latenti in noi è bloccato da pensieri, convinzioni e ideologie. Raramente ci assumiamo la responsabilità per ciò che accade nella nostra vita e siamo facilmente pronti con spiegazioni e attribuzioni di responsabilità agli altri, al nostro passato, alla “società”.

Ma non è mai troppo tardi per un’infanzia felice! Possiamo dare oggi alla nostra parte emotivamente ferita e bisognosa ciò che sempre desiderava: l’amore totale, una comprensione senza condizioni, un’attenzione sempre disponibile.

Con ciò l’adulto in noi – che esiste – può veramente rendersi conto dell’immensa forza creativa che ha, delle illimitate opzioni e possibilità a sua disposizione, del suo vero potere da artefice della sua vita.

La pratica meditativa con il bambino interiore è una pratica finalizzata a diventare veramente adulti, a liberarci dall’influenza del bambino interiore nelle questioni e decisioni che l’adulto vuole e deve affrontare. In questo modo il bambino in noi può vivere felice perché si sente amato – e l’adulto può veramente vivere la vita che desidera vivere, in libertà, creatività, coraggio e amore.

Il Webinar durerà 2 ore e prevedrà una presentazione iniziale, una o più meditazioni guidate e una parte per la condivisione. Principianti benvenuti!

ISCRIZIONE QUI

Rispondi