Webinar gratuito del 27/08/2019: Vivere con meno paura e ansia

ISCRIZIONE AL WEBINAR

La paura è la ”regina” delle emozioni ”negative” perché comprende e genera tutte le altre cosiddette emozioni negative. In fin dei conti ogni sofferenza emotiva è riconducibile alla paura.

La paura può dominare i nostri pensieri, può esprimersi emotivamente anche come rabbia, solitudine, tristezza, invidia/gelosia, o come colpa/vergogna e può manifestarsi nel tuo corpo come sintomo, disturbo, limitazione o addirittura come malattia. 

È ormai da più di 10 anni che mi occupo di trasformazione emotiva e quindi di paura. Nel corso di questi anni ho potuto aiutare me stesso e altri nei corsi di meditazione e nelle sedute di terapia a Lugano e online a trasformare la paura in … che cosa? In amore, compassione, gioia e pace.

“Trasformare la paura in amore e gioia con la meditazione – non è così semplice”, dice la tua mente probabilmente adesso perché la mente odia le soluzioni semplici e fattibili perché vede dappertutto problemi e difficoltà complessi da risolvere. E va bene così. Sta facendo il suo lavoro.

Ma noi possiamo decidere se vogliamo per sempre obbedire a questa mente – e alla sua paura – o se vogliamo aprirci a eventuali nuovi percorsi soprattutto se si tratta di percorsi utilizzati da secoli e millenni con successo – come nel caso della pratica meditativa.

Durante i 90 minuti di questo webinar praticheremo tecniche meditative e parleremo di suggerimenti per affrontare i seguenti tre tipi di paura:

– Come una solida e costante pratica meditativa può calmare e trasformare la tua paura mentale, la paura del tuo ego.
– Come puoi sentire, accettare e trasformare in meditazione la paura emotiva del tuo bambino interiore.
– La paura esistenziale dell’essere umano moderno, ovvero: Dà un senso alla tua vita e vivi senza paura!

ISCRIZIONE AL WEBINAR

CICLO DI WEBINAR: LE BASI DELLA PRATICA MEDITATIVA – DAL 10/11/16

CICLO DI WEBINAR: LE BASI DELLA PRATICA MEDITATIVA – DAL 10/11/16

La mia casa editrice “Edizioni Il Punto d’Incontro” ha avuto la fantastica idea di organizzare dei Webinar (seminari sul web) sulla pratica meditativa e ho l’onore di fungere da docente in questa iniziativa. Per i dettagli vedi: Webinar TAM

Dal 10 novembre saranno organizzati ogni 2 o 3 settimane – sempre al giovedì alle 21.00 per 2 ore – dei seminari interattivi nei quali impareremo sistematicamente e “passo dopo passo” la pratica meditativa buddhista Zen/Vipassana della tradizione di Thich Nhat Hanh – combinata con gli insegnamenti di Eckhart Tolle e della psicologia spirituale moderna. Il tutto l’ho chiamato “TAM” – “Transformative Awareness Meditation” e comprende le pratiche della meditazione seduta e camminata, della presenza mentale/mindfulness e della visione profonda Vipassana nonché qualche visualizzazione. Chi conosce i miei testi e filmati su questa pagina ha già una buona idea di questo approccio.

Gli incontri costano 7 EUR – o 6 EUR in caso di iscrizione a 3 incontri insieme – e serviranno soprattutto per PRATICARE meditazione insieme – fin dal primo incontro e anche con chi non l’ha mai fatto. Ci saranno sempre spazi per domande e risposte e per la condivisione delle esperienze. Quindi non solo lunghi discorsi per voi da ascoltare ma pratica meditativa concreta, esperienze da fare, esercizi interattivi e tanto scambio e anche molto divertimento. Ci occuperemo molto delle questioni pratiche: Come sedersi? Come concentrarsi sul respiro? Come evitare distrazioni? Come gestire tanti pensieri o forti emozioni? Quanto tempo meditare? In che momenti della giornata? Ma ciò ci porterà anche direttamente alle questioni “grandi”: Cosa vuol dire visione profonda? Perché non sono felice? Come posso liberarmi dalla mia personale sofferenza?

Il mio obiettivo: darvi il mio supporto per instaurare una pratica meditativa solida, regolare e costante – sia sul cuscino che fuori nella vita reale. E chi pratica già regolarmente meditazione è anche benvenuto: forse hai voglia di strutturare meglio le tue conoscenze ed esperienze, di approfondirle e di condividerle con altri?

Probabilmente la frase che ho letto e sentito di più online e negli incontri di presentazione del mio libro in giro per l’Italia è stata: “vorrei tanto iniziare/imparare a praticare meditazione ma non so come/dove/con chi ecc”. Ed ecco la tua occasione.
Quindi: iscriviti o non ti lamentare più. L’occasione c’è.

Se la cosa vi interessa iscrivetevi con il link sotto al primo incontro.
Per 7 Euro (o 6) vengo a casa vostra il giovedì sera e praticheremo insieme per 2 ore. Sono previsti 10 incontri fino alla primavera prossima. Se la cosa piacerà a te e a me ci potremo vedere più spesso e praticare meditazione insieme. Che gioia!

 

Per l’iscrizione: Webinar TAM

Saluti di cuore e a presto nel Webinar.
Volker

MEDITAZIONE CAMMINATA A “CHIARISSIMA 2016”

MEDITAZIONE CAMMINATA A “CHIARISSIMA 2016”

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “MEDITAZIONE CAMMINATA”
A “CHIARISSIMA 2016”

Bel pomeriggio ieri a Chiari (BS) al “Festival del Ben-Essere” con una lettura dal libro e poi meditazione camminata praticata con un bel gruppo di persone interessate.

Abbiamo sperimentato tre forme di meditazione camminata insieme: prima la forma lenta della tradizione Vipassana e poi il Kinhin e la MedCam “3×1” al sole fuori dalla sala.

Grazie agli organizzatori e complimenti per la fiera estremamente interessante per quanto riguarda tutti gli aspetti di una vita sana e consapevole.

Ci rivediamo nel 2017!

Per ordinare il libro: http://ow.ly/YE5Wm

“IO-PENSO-CHE” – L’IDENTIFICAZIONE CON I PENSIERI

La meditazione è molto di più di un bel hobby per farci stare un po’ meglio. E’ la tecnica per eccellenza di disidentificazione dai propri pensieri.

Nella meditazione osservo i miei pensieri e quindi creo una distanza molto salutare da essi – non perché sono per forza sbagliati o inutili ma perché l’identificazione con i pensieri comporta rischi immensi – è all’inizio di ogni ideologia, è la falsa giustificazione di ogni violenza nei confronti di chi la pensa in modo diverso.

Il mondo ha bisogno di disidentificazione dai pensieri, ha bisogno di meditazione e di comprensione. Ha bisogno di amore – e l’amore non vive nei pensieri, vive nei nostri cuori – e nel qui e ora.

GUARDA IL VIDEO (8 minuti)