ASCOLTA LA VERITÀ DEL TUO CORPO

ASCOLTA LA VERITÀ DEL TUO CORPO

ISCRIZIONE

Il tuo corpo è un incredibile miracolo e allo stesso tempo un’espressione precisa del tuo modo di pensare, delle tue emozioni e della tua realtà interiore. Il tuo corpo ti è sempre servito e solo esprime ciò che vivi e ciò che sei. A differenza della mente il corpo non mentirà mai a te. È sempre onesto, sempre veritiero e sempre disposto a manifestare ciò che pensi, senti e decidi.

Tutti soffriamo di certi fastidi fisici, disturbi o malattie. Conviene avere il coraggio oggi di riconoscere che siamo noi a creare tramite i nostri pensieri tutto quello che appare nella nostra vita e che pertanto siamo anche noi a poter manifestare una nuova realtà con un nuovo modo di pensare – anche per quanto riguarda il nostro corpo.

Perciò il nostro corpo è il nostro consulente più importante, il nostro aiutante e amico. La consapevolezza del proprio corpo è alla base di ogni pratica meditativa e della trasformazione della sofferenza in amore, felicità e compassione.

– Come possiamo interpretare correttamente i segnali del nostro corpo?
– Come possiamo trasmettere al nostro corpo tutto il nostro amore e tutta la nostra gratitudine?
– Che possibilità di autoguarigione e di rilassamento profondo offre la pratica meditativa?
– Perché il corpo è di fondamentale importanza per ogni trasformazione tramite la meditazione?

Il Webinar è gratuito e dura ca. 2 ore. Ci sarà una presentazione, una o due meditazioni guidate e uno spazio per domande e risposte. Principianti benvenuti!

ISCRIZIONE

E’ UN GIOCO – E LO STAI VINCENDO

E’ UN GIOCO – E LO STAI VINCENDO

Ogni istante, ogni respiro, ogni pensiero consapevole o inconsapevole, ogni soffio del vento, ogni suono o sensazione, ciascun movimento o contatto è di massima importanza, è lì, adesso, per te.
E’ tutta la tua vita. Adesso. Non ci sono dettagli.

Ma non c’è altro.

Il grande sistema, il tutto, il principio e il funzionamento, la interconnessione dei pezzi – non è altro che un gioco.

Lo stai giocando – molto attentamente in ogni momento di questa tua preziosa vita ma sapendo: è un gioco.

E lo stai vincendo.

PUOI SOPPORTARE IL PARADISO?

PUOI SOPPORTARE IL PARADISO?

Ottantamila pensieri nella tua testa, tutti i giorni, un programma radio che parla e parla mentre sta costruendo una realtà che non c’è. E sta costruendo un ”io” che non c’è mai stato. La tua vera natura è di una grandezza e bellezza che i tuoi pensieri non possono mai concepire.

Fuori: il paradiso.
Tu: la persona più ricca del pianeta.
Lo puoi sopportare?

Nel silenzio, nel contatto con il corpo e il respiro non c’è alternativa.
C’è solo la tua vera natura che osserva quel falso io, amorevolmente, saggio e pazientemente aspettando.

Quel ”io” piccolo già se ne sta andando, gli ottantamila pensieri passano.
E anche tu passi, sei di passaggio, attraversando in questo istante il paradiso di questa tua realtà.

Comincia a sopportarlo. Inizia poi a godertelo veramente mentre ti risvegli alla vita e all’amore.
Perché amore sarà tutto ciò che resta.

L’amore che da sempre sei stato – e che trovi in tutto attorno a te.

L’AMICO

L’AMICO

“Il respiro come elemento di connessione tra corpo e mente e come migliore amico è in effetti una presenza costante, quando ne abbiamo bisogno. E ne abbiamo bisogno spesso, quasi sempre, perché la tendenza della nostra mente a disperdersi e a smarrirsi, a seguire vecchie abitudini e a individuare e causare ovunque problemi e di difficoltà è normalmente molto marcata.

Ma il migliore amico ha grande pazienza e una tenera determinazione ad aiutarmi. Finché viviamo il respiro non smetterà di continuare il suo ritmo: inspirazione-espirazione. Non siamo costretti a rammentargli nulla né a pregarlo di nulla. Dobbiamo – o possiamo – seguirlo. Tutto qui. Questo amico ci porge la mano in ogni momento in cui abbiamo bisogno di aiuto. Perché non dovremmo afferrarla?”

“MEDITAZIONE CAMMINATA – PASSO DOPO PASSO”: http://ow.ly/Proo308CpXm